02/29520040   +39 3335634616   info@sicuradomus.com

Top

Automazione per porte garage basculanti e sezionali a Milano

Automazione per porte garage basculanti e sezionali a Milano

Sicura Domus installa automazioni per porte garage basculanti e sezionali a Milano e paesi limitrofi.

L’automazione del garage è una soluzione pratica e comoda per non dover smontare dall’auto e aprire manualmente il portone. Le porte automatiche, siano esse basculanti o sezionali, hanno diversi vantaggi: ad esempio si possono azionare a distanza, non richiedono sforzi fisici per l’apertura e la chiusura e garantiscono maggiore sicurezza contro tentativi di scasso. Inoltre le moderne automazioni guardano con particolare interesse al risparmio energetico, siano esse ad uso residenziale, industriale o condominiale.

Per automatizzare la porta del garage è necessaria l’installazione di un apposito kit che comprende un motore con antenna integrata che comunica tramite segnale radio con due telecomandi ed altre componenti elettriche ed elettroniche.

La linea elettrica, con alimentazione dai 230 ai 12 volts, alimenta l’apertura e la chiusura del garage. Il motore verrà scelto in base alla tipologia di porta da automatizzare che può essere basculante, sezionale a scomparsa, a molle o a contrappesi. Per questo le automazioni si dividono in standard, rigide o sezionali.

Vi sono poi degli accessori che non possono mancare per avere una soluzione funzionale, come il lampeggiante e delle fotocellule.

Ma quali sono le differenze principali tra porta basculante e porta sezionale per autorimessa? Sicuramente la differenza più importante è che il portone sezionale non è debordante quindi, una volta aperto, grazie alla sua struttura composta da pannelli sormontanti che consentono al portono di scorrere come una serranda fino a posizionarsi parallelamente al soffitto, esso non sarà visibile dall’esterno.

Ciascuna delle due soluzioni presenta vantaggi e svantaggi che vanno tenuti ben presenti prima della scelta. Il portone sezionale consente una notevole riduzione dello spazio sia in apertura sia quando la porta è aperta. Il sezionale può essere installato anche in presenza di garage con soffitto interno inclinato e non richiede alcuna opera di muratura.

Il portono basculante, invece, è compatto, sicuro e solido.

L’installazione di una porta basculante motorizzata è in grado di automatizzare il garage riducendo lo spazio d’ingombro, per questo è attualmente è diventata lo standard operativo del settore. Ogni basculante è dotata di meccanismo di sblocco manuale e luce di cortesia temporizzata. Vi sono modelli che usano la tecnologia encoder per la rilevazione degli ostacoli e la sicurezza antischiacciamento. Le porte basculanti motorizzate funzionano anche in mancanza di corrente grazie a delle batterie opzionali.

I prezzi di queste comode soluzioni sono variabili in base a diversi fattori tra i quali la scelta dei materiali, il tipo di meccanismo, la potenza del motore e il numero di accessori aggiuntivi.

Un porta basculante senza motore costa mediamente 5-600 € per arrivare, su misura, anche a 1000 o 2000 €

Le soluzioni rivestite di isolante o coibentate garantiscono una maggiore efficienza energetica ma l’investimento richiesto è superiore del 25%.

Oltre al costo della porta in sè, va aggiunta la posa in opera che si aggira attorno ai 70-80 € al mq.

Per l’acquisto di motorizzazioni per garage è possibile usufruire di agevolazioni fiscali, in particolar modo per porte isolanti, attraverso la detrazione Irpef fino al 50% grazie all’Ecobonus oppure al Bonus Casa per importi fino a 96000 €.

Per risparmiare si può acquistare il kit e montarlo in autonomia, tuttavia questa scelta fai-da-te non sempre garantisce i risultati di precisione e sicurezza dati dall’installazione ad pera di un professionista.

Prima di effettuare l’acquisto, verificare che il sistema rispetti le normative EN 12445-12453.