02/29520040   +39 3335634616   info@sicuradomus.com

Top

Impianti d’allarme e videosorveglianza a Vimodrone

Impianti d’allarme e videosorveglianza a Vimodrone

Sicura Domus installa impianti d’allarme a Vimodrone.

Le problematiche che richiedono un aumento della sicurezza sono molte. In primis si pensa subito a furti e rapine, che continuano ad avere una grossa incidenza in tutto il Paese, come dimostrano le percentuali pubblicate periodicamente dagli istituti preposti. Tuttavia, le abitazioni di proprietà, così come gli uffici, i negozi e i garage possono essere interessati anche da atti vandalici. E’ per questi motivi che le popolazioni stanno cercando di incrementare il livello di sicurezza degli edifici, in modo tale da impedire eventuali intromissioni di criminali, manomissioni e danneggiamenti di ogni tipo. Le visite dei topi d’appartamento e le rapine negli esercizi commerciali non accennano a diminuire, e spesso le vittime di questi furti devono fare i conti non solo con un grosso danno dal punto di vista economico, ma anche con inevitabili conseguenze sul piano psicologico.

Un’esigenza, quella dell’aumento della sicurezza sia personale sia collettiva, che si percepisce chiaramente nell’area di Milano, compresi i paesi che fanno parte della cosidetta Martesana. Uno di questi è Vimodrone, comune di circa 17.000 abitanti situato a 5 chilometri a nord-est di Milano. Come per la maggior parte dei paesi confinanti, anche Vimodrone è caratterizzato da un centro storico piuttosto antico, dove i vicoli sono animati da negozietti e botteghe; negli anni ’60 e ’70 il paese è stato interessato da un aumento del numero degli abitanti (come è avvenuto un po’ in tutta la zona) e questo ha portato alla nascita di quartieri periferici, dove si trovano anche villette che spesso vengono prese di mira dai malintenzionati.

Servono quindi dei sistemi che possano garantire la piena difesa dell’appartamento, così come del negozio o di qualsiasi altro edificio di proprietà. Le misure più immediate e facilmente reperibili sul mercato sono soprattutto le porte blindate e le grate di sicurezza, entrambe estremamente efficaci come deterrente per i criminali. Lo stesso si può dire per i cancelli automatici, che pure sono una buona garanzia di protezione. Tuttavia, per poter davvero dormire sonni tranquilli anche a Vimodrone è necessario dotare la propria abitazione di sistemi elettronici all’avanguardia che vadano a scongiurare il rischio di furto.

Stiamo ovviamente parlando dei sistemi di allarme e videosorveglianza sia interni sia esterni all’edificio. Gli allarmi riescono ad individuare qualsiasi presenza sospetta e ad emettere un “segnale acustico” che avvisa i padroni di casa e le forze armate della presenza di estranei in casa. Uno strumento assolutamente decisivo, a patto che però si decida di installarne uno davvero efficiente: meglio evitare tutti i sistemi d’allarme troppo economici e poco affidabili. Al contrario, gli utenti dovrebbero sempre rivolgersi a ditte che hanno alle spalle anni di esperienza nel settore, serie e competenti, che sapranno mettere a disposizione un personale adeguatamente preparato. Basterà un semplice sopralluogo per capire quale sistema d’allarme è ideale in base alle caratteristiche dell’edificio e anche tenendo conto della possibilità di spesa dell’utente: il budget non è un dettaglio che si può trascurare ma, come detto, non è il caso di puntare a spendere troppo poco perchè il sistema installato non sarà efficace. Al sistema d’allarme si accoppia quasi sempre un impianto di videosorveglianza composto da una serie di telecamere installate nei punti nevralgici dell’abitazione o dell’azienda, sia all’esterno sia all’interno.

Il sistema d’allarme più diffuso resta quello dotato di fili, che in molti reputano  più affidabile. Probabilmente è così, anche se dal punto di vista logistico questa tipologia presenta alcune criticità: la principale è l’obbligo di intervento sulle mura della casa o del negozio, con dei piccoli fori che serviranno a far passare i fili nelle varie stanze. Le opere murarie hanno ovviamente un costo che si aggiunge a quello di acquisto dell’impianto e di installazione dello stesso.

Nel caso in cui ci si trovi a voler risparmiare i soldi dell’intervento edile oppure si preferisca una soluzione meno ingombrante e ricca di fili, si può optare per i sistemi d’allarme moderni che sfruttano la tecnologia wireless per mettere in comunicazione le varie componenti, ovvero centralina, sensori e sirene. Sono proprio i sensori ad individuare l’eventuale presenza sospetta e ad inviare l’informazione alla centralina; a questo punto scatta l’allarme, con il sonar acustico che nei sistemi più innovativi può raggiungere anche le forze dell’ordine. Proprio perchè basato sul wireless, questo sistema d’allarme richiede una connessione di ottima qualità.