02/29520040   +39 3335634616   info@sicuradomus.com

Top

Sistemi d’allarme e impianti di videosorveglianza a Cassano d’Adda

Sistemi d’allarme e impianti di videosorveglianza a Cassano d’Adda

Sicura Domus installa sistemi d’allarme e impianti di videosorveglianza a Cassano d’Adda.

Rafforzare le misure di sicurezza della propria casa è fondamentale per evitare di avere a che fare con ladri, rapinatori e vandali. Lo stesso vale per edifici come negozi, uffici, garage, che necessitano anch’essi dei più moderni sistemi di sicurezza in grado di arginare ogni tentativo di irruzione o scassinamento da parte dei malintenzionati. Il numero dei furti e delle rapine non accenna a diminuire, e anche in un territorio come quello di Milano e dintorni si avverte la necessità di incrementare la protezione di appartamenti ed esercizi commerciali: oltre a provocare un danno dal punto di vista economico, subire un furto comporta delle conseguenze anche a livello psicologico.

Per questo, la popolazione di Cassano d’Adda si sta orientando sulle misure da intraprendere per far sì che la propria casa o comunque gli edifici di proprietà siano davvero invulnerabili. Questo paese di circa 20.000 abitanti, situato a poca distanza da Milano, ha una storia molto antica, che lo porta ad avere un centro storico molto gradevole ma anche delle belle zone periferiche, dato che come avvenuto in molti dei borghi del milanese, anche qui si è registrata una forte espansione negli ultimi decenni. Nel nucleo centrale si trovano molte case vecchie, spesso non adeguatamente equipaggiate con strumenti di sicurezza all’avanguardia, e tutta una serie di negozietti che spesso vengono presi di mira dai rapinatori; nei quartieri residenziali situati in periferia, invece, sono presenti anche molte villette, che fanno “gola” ai malintenzionati.

Anche le persone che vivono a Cassano d’Adda avvertono con sempre maggiore insistenza la necessità di proteggere ulteriormente casa propria. Aumentare il livello di sicurezza significa senz’altro implementare alcune migliorie che possono certamente dare un grosso contributo, come ad esempio l’installazione di porte blindate (meglio se di classe 3 o 4) e di grate di ferro che vanno a rendere invulnerabili le finestre. Tuttavia, per poter dormire davvero sonni tranquilli serve anche qualcosa in più, come ad esempio dei sistemi d’allarme moderni.

Solitamente i sistemi di allarme si differenziano in due tipologie, che vanno largamente per la maggiore sul mercato: il sistema con fili e quello senza fili. Il primo è probabilmente quello più diffuso perchè molto efficace, anche se va sottolineato che negli ultimi tempi le persone tendono a preferire la soluzione sprovvista di fili. La motivazione è da ricercare nel fatto che un sistema con fili in una casa comporta delle modifiche dal punto di vista estetico, a cominciare dai “fori” che devono essere necessariamente praticati sulle mura dell’abitazione (problematica aggirabile invece se la casa è in costruzione, ndr): un aspetto che inevitabilmente comporta anche una spesa più alta, oltre ad un’evidente invasività che emerge ancora più chiaramente se il sistema con fili è presente all’interno di un esercizio commerciale.

Per questo motivo, specialmente negli ultimi anni, la propensione a dotarsi di un sistema di allarme senza fili è diventata sempre più netta. Grazie al sistema wireless, infatti, le varie componenti che fanno parte della strumentazione tecnologica – la centralina, la sirena e i rilevatori – vengono messi in contatto proprio tramite il Wi-Fi. Il sonar acustico, che viene emesso non appena vengono individuate anomalie o presenze sospette, può essere inviato anche alle forze dell’ordine, in modo tale da consentire un intervento celere che può cogliere sul fatto i responsabili.

Assieme al sistema di allarme, grande importanza riveste anche la videosorveglianza, che proprio grazie al wireless può essere collegata all’allarme stesso. Rivolgendosi a ditte molto esperte e qualificate, che sapranno mettere a disposizione il miglior personale possibile, si potrà ottenere un sopralluogo nella propria abitazione (o nel negozio, nell’ufficio, ecc.) in modo tale da capire dove posizionare le telecamere, sia all’interno che all’esterno. Il sistema di videosorveglianza permette all’utente di avere sempre sotto controllo ciò che accade dentro e fuori la propria casa, anche se ci si trova ad una certa distanza. I sistemi di videosorveglianza possono essere diversi, come ad esempio quello con telecamere a circuito chiuso che sono spesso dotati anche di sistemi a infrarossi per la visione notturna. Tuttavia, il sistema wireless è quello che si sta diffondendo maggiormente, sempre per il vantaggio di non avere fili sparsi per la casa e per l’elevata facilità nell’installazione.